Polisportiva SCA 2009Polisportiva SCA 2009

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

 

PRIMA SCONFITTA CASALINGA PER L'UNDER 15

Pallacanestro Sarno 44 (11 – 27 – 31 – 44)
Basket Pastena 50 (14 – 23 – 33 – 50)

Inaspettata sconfitta per i ragazzi dell’under 15 che in casa cedono il passo ai pari età del Basket Pastena.

“Le due squadre hanno dato vita ad una bella partita – commenta coach Di Lauro – molto intensa e combattuta ma corretta. I miei ragazzi hanno tenuto testa fino alla fine ad una squadra meglio attrezzata e più completa, senza tuttavia demeritare ma dando tutto quello che potevano senza risparmiarsi”.

Una bella partita sotto ogni punto di vista, che purtroppo per i nostri ragazzi però, ha precluso la possibilità di blindare il secondo posto, tenendo proprio Pastena a due punti di distanza in classifica.

“Anche se usciamo sconfitti – prosegue il coach – la mia squadra ha mostrato di essere in crescita sia tecnicamente che agonisticamente. Ora ci attende la sfida con la capolista e sono sicuro che daremo il massimo per conquistare la vittoria per restare nella parte alta della classifica a fine campionato”.

L’appuntamento per la prossima partita è mercoledì 14 febbraio ad Angri contro Sala Consilina.

In bocca al lupo!

Ufficio Stampa


 





L'UNDER 16 VINCE ANCORA

Pallacanestro Sarno 71 (22 – 33 – 55 – 71)

Pol. Battipagliese 64 (16 – 36 – 46 – 64)

Il girone di ritorno si arricchisce con l’ennesima vittoria per i ragazzi di coach Montella, che al PalaFinamore vincono contro i ragazzi di Battipaglia. “Sapevamo di dover affrontare una squadra molto fisica – dichiara coach Montella – e per questo ci siamo preparati a dovere durante la settimana, ma nonostante ciò i nostri avversari sono partiti bene bloccando inizialmente le nostre iniziative offensive.”

La partita dell’andata è sicuramente servita ai ragazzi, che memori della bruciante sconfitta, non hanno mai mollato e hanno strappato via due punti preziosissimi in un campionato così equilibrato come questo.

“Il terzo quarto è stato fondamentale per noi– prosegue il coach – perché i ragazzi hanno espresso un gioco spumeggiante. Abbiamo sempre concretizzato le azioni in contropiede e difeso molto bene. Negli ultimi 5 minuti, con il punteggio al sicuro, ho potuto dare spazio a tutti i ragazzi convocati così da ripagare il lavoro che quotidianamente tutti svolgono in palestra”

L’appuntamento per la prossima gara è per domenica 21 gennaio a Pagani contro la Polisportiva Folgore.

In bocca al lupo!

Ufficio Stampa, 13/01/2018


NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo